CONTATTAMI: 328-7488756 dottcristinamambelli@gmail.com Scrivimi

SUPERARE UN TRAUMA

trauma-superareA chiunque può capitare durante il proprio percorso di vita un trauma psicologico la cui soluzione può essere difficile o rimanere bloccata.

Il traumi può essere definito come:

• GRANDE TRAUMA: un evento che porta alla morte o minaccia l’integrità fisica, propria o delle persone care come ad esempio aggressioni, gravi incidenti stradali, lutti improvvisi e inaspettati, terremoti, stupri. La risposta a questo evento deve aver comportato alla persona paura, senso di vulnerabilità e orrore fino allo sviluppo di un disturbo post-traumatico da stress

• PICCOLO TRAUMA: esperienze apparen che se si ripetono nel tempo possono risultare altamente disturbanti come umiliazioni subite magari ripetutamente per la propria provenienza sociale, svalutazioni in pubblico da parte di parenti, conoscenti, superiori o figure di riferimento, mobbing.

Molti studi e ricerche hanno osservato e concluso che alcune esperienze traumatiche dal punto di vista emotivo, indipendentemente che fossero grandi o piccoli traumi, creano nelle stesse persone le stesse reazioni o sintomi. Inoltre, nel caso dei grandi traumi, esattamente come accade con i piccoli traumi, la risposta a tali eventi cambia da persona a persona. Le reazioni psicologiche di fronte a uno stesso evento rimangono quindi uniche e complesse.

Per l’elaborazione dei traumi, siano essi grandi o piccoli, l’EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing) è uno strumento che in un percorso psicoterapeutico permette di integrare nella storia della persona ciò che di traumatico le è successo e di usarlo in modo costruttivo, trasformandolo cioè in un momento di crescita. Si tratta di una tecnica basata sulla stimolazione bilaterale dei due emisferi cerebrali dimostratasi capace di portare a remissione i sintomi del Disturbo Post-Traumatico da Stress e aiutare la persona nell’elaborazione dei traumi.

Per maggiori informazioni consultare il sito internet dell’Associazione EMDR Italia di cui sono socia www.emdritalia.it